3 aprile 2017

È primavera anche se il giorno dopo nevica

Mi sembra che siamo felici.
Sarà questa primavera a cui non ho mai dato peso e, invece, un peso ce l'ha.
Sarà la luce, sarà Varsavia, sarà il mare che sempre riesce chissà come.
Sarà un groviglio di sentimenti nella pancia e nella testa.
Sarà, forse, il semplice sentirsi bene.

Varsavia è stata bella. Il vento freddo, i nostri occhi, le gambe a portarci ovunque.
I piedi freddi nel letto. Le tue mani sempre calde.


È che poi, è difficile dire come mi sento.
Piena di possibilità, sì. Sicura e serena. Certo. E con infinite paure, e perdite di equilibrio e a volte non mi sembra nemmeno di essere la stessa persona di qualche minuto prima. Mi rabbuio e risplendo a cadenza cardiaca.
E allora vado al mare. Ché è sempre lì e sempre può.


A volte mi sembra di essermi presa una lunga pausa. Lunga un anno. E di essere rinata ora. Di star rinascendo ora. In questo momento che mi leggete. In questi giorni di vestiti leggeri. Di piedi a muoversi liberi sul tappeto, di scarpe svuotate dalla sabbia. Di cieli azzurri e uccellini senza tregua. E ho in testa troppe cose, troppe persone, troppi stimoli. E se ascolto quello tradisco quell'altro. E cosa è giusto e cosa è sbagliato. E come e quando. E sì e no. Però è bello. Però dà vita.
Mangio le fragole. Mangio le carote. Mi riempio di colori. 
Ho un arcobaleno, dentro.





Share:
Parlo poco. Scrivo molto. Leggo ovunque.
Faccio cose e non vedo gente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 concernente i Disclaimer.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, pertanto considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Tutti i testi e le immagini riportanti la firma dell’autrice sono di proprietà della stessa, pertanto non utilizzabili su altri siti web, blog e affini. Se interessati alla riproduzione di qualsivoglia materiale si contatti l’autrice per stabilire consenso e clausole.